Tissue Converting Specialist




Ribobinatrici automatiche e semiautomatiche


Ribobinatrici

Ribobinatrici

La ribobinatrice è il cuore della linea di trasformazione. Riavvolge il velo proveniente dalla stazione di trasformazione precedente, creando i logs; questi hanno per larghezza quella della bobina madre e per diametro quello desiderato per il prodotto finito.

La ribobinatrice effettua anche altre importanti operazioni, quali: la perforazione della carta alla lunghezza prescelta al fine di ottenere gli strappi sul prodotto finito, il controllo del numero dei fogli (strappi) inseriti in ogni singolo log, il controllo del raggiungimento del diametro desiderato.

Le ribobinatrici HERA ed HESTIA hanno funzionamento start&stop e possono essere realizzate sia in modalità semiautomatica che automatizzata.

Le ribobinatrici ARES ed HERMES hanno invece funzionamento continuo e completamente automatico per poter soddisfare le necessità sia di chi si rivolge al mercato AFH sia di chi produce principalmente rotoli CONSUMER.

Ogni modello ha caratteristiche tecniche differenti in modo da favorire una produzione piuttosto che un’altra, ma tutte possono essere personalizzate in base alle specifiche richieste.