Loading
Corporate video
Maflex appoggia il progetto PaperGear22 organizzato da Consorzio Formetica e ITSPRIME.
Home / Life @Maflex /

PaperGear22 organizzato da Consorzio Formetica e ITSPRIME


PaperGear22 organizzato da Consorzio Formetica e ITSPRIME

Maflex appoggia il progetto PaperGear22 organizzato da Consorzio Formetica e ITSPRIME.

Quest’anno Maflex ha sostenuto il progetto formativo PapaerGear22, il programma specialistico organizzato da Consorzio Formetica e ITSPRIME.

 

Consorzio Formetica è l’agenzia formativa di Confindustria Toscana Nord, che opera nel settore della formazione dal 2002 con lo scopo di promuovere, organizzare e realizzare  attività di orientamento, aggiornamento e specializzazione professionale, prevalentemente nel comparto industriale. Il suo partner nel progetto PaperGear22 è la fondazione ITS PRIME – Sistema Meccanica, che sviluppa percorsi di studio altamente professionalizzanti e innovativi per formare tecnici specializzati in gestione dei processi produttivi, progettazione e industrializzazione di macchine e apparati, manutenzione di impianti industriali, programmazione di sistemi meccatronici e robotici, amministrazione di sistemi informativi aziendali.

 

Il progetto specifico PaperGear22 è volto alla formazione di tecnici superiori per lo sviluppo delle macchine e degli impianti per la  produzione cartaria.

Il programma è rivolto ai giovani diplomati tra i diciotto e i trenta anni di età e si articola in  mille ore di lezioni in aula e ottocento ore di stage in azienda.

Attraverso lo stage in azienda i ragazzi possono trasferire dal livello teorico a quello pratico le conoscenze apprese in aula e in questo modo prepararsi ad affrontare il mondo del lavoro.

 

Abbiamo accolto con piacere Filippo Colombini, ventun anni di Altopascio, che ha trascorso con noi i mesi dello stage pratico affiancando i tecnici collaudatori di Maflex, assistendo e partecipando al montaggio delle linee di trasformazione della carta tissue.

 

Filippo ha concluso il suo stage nel mese di aprile e ci ha raccontato come è andata. “Nel periodo di stage intrapreso presso l’azienda Maflex ho svolto l’attività di elettricista, contribuendo alla realizzazione degli impianti elettrici di linee industriali per il converting della carta tissue. Alla Maflex c’è un ambiente accogliente, disponibile all’ascolto e stimolante. È evidente che  c’è spazio per i giovani. Inoltre ho riscontrato molta attenzione verso la formazione dei dipendenti. 

Termino questa esperienza soddisfatto delle abilità acquisite e mi sento di consigliare questa azienda, soprattutto a chi come me si è da poco approcciato al mondo del lavoro.”

 

Grazie a Filippo per queste sue parole sincere, secondo noi il ragazzo è pronto per affrontare la sua prossima sfida professionale!